Orgosolo, fucilate contro le telecamere di videosorveglianza appena installate

25/06/2020

ORGOSOLO. Quelle telecamere nel paese non le volevano. Le minacce erano già arrivate, pochi giorni dopo l’installazione, a Orgosolo sono iniziati gli spari.

È mezzanotte,  al bar di fronte ci sono ancora delle persone. Anonimi, impugnano il fucile per colpire le tre telecamere dell’impianto comunale che inquadrano la strada: sparano a raffica sul muro dell’edificio di un centro di aggregazione sociale, nel centro del paese. E succede tutto in mezzo alla gente. Sulla facciata, oggi, si vedono distintamente i buchi. Le telecamere, ovviamente, non ci sono più. L’impresa che le ha installate sporgerà denuncia, e intanto sull’episodio indaga la polizia del Commissariato di Orgosolo.

Mentre in molti paesi chiude ogni tipo di servizio, chiudono le scuole, chiudono i presidii sanitari. In tanti non c’è nessun genere di luogo di aggregazione per qualsivoglia fascia di età… Specie nelle campagne, la legge, italiana,  deprime le economie locali, perseguita chi cerca di campare, ostacola per cercare di sradicarla, ogni forma di sussistenza agricola che fuoriesca dalla dipendenza programmata. Resta solo la mefitica presenza dell’occupazione militare italiana, sotto forma di una rete capillare di caserme di carabinieri (che si aggiungono, spesso senza essere conteggiate ai tre grandi poligoni e alle caserme delle tre forze armate “classiche”).
Ma torme di sindaci canes de isterzu, leccaculo e in preda alla demenza securitaria che li affligge come una peste contagiata dalla classe dominante a cui afferiscono, spendono centinaia di migliaia di euro per disseminare i centri abitati di telecamere. Sarebbe tempo ovunque di salutarle come meritano dunque.

Bene attu!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑