Nel Sassarese denunciati altri sei pastori.

26 luglio 2019

Sono accusati di violenza privata per le proteste avvenute sulla 131 nel comune di Muros. Altri sei pastori sono stati denunciati dalla Polstrada di Sassari per i blocchi stradali messi in atto con le proteste per il prezzo del latte del febbraio scorso. Gli agenti hanno denunciato sei persone che insieme ad altre decine di manifestanti avevano bloccato stradale sulla strada statale 131, nel comune di Muros, bloccando e controllando i camion adibiti al trasporto del latte e degli alimenti. Le pattuglie della Polstrada in quell’occasione erano intervenute per ripristinare la circolazione automobilistica, resa difficoltosa dai manifestanti. Alcuni di loro con passamontagna, cappucci e sciarpe, nonostante la presenza degli agenti, avevano proseguito nelle loro proteste. Con l’aiuto delle immagini registrate da alcuni impianti di videosorveglianza della zona, i poliziotti hanno identificato sei uomini tra i 23 e i 40 anni, che costringevano i veicoli a fermarsi e accostare, per poi controllare – secondo gli investigatori anche con l’uso della violenza – il contenuto dei mezzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑